I v i n i d i T e n u t e M a n n i n o

28.000 bottiglie distribuite su otto etichette che riflettono la filosofia produttiva di Tenute Mannino, un Carricante e un Nerello Mascalese in purezza e poi gli Etna DOC in un racconto di territorio e vini: dagli spumanti metodo classico e millesimati, al bianco prodotto sul versante Est del vulcano che guarda il mare fino al rosato e ai due rossi (di cui uno riserva) che hanno origine sul versante Nord della montagna. Freschezza e mineralità sono il comune denominatore di questi vini vulcanici che, vendemmiati e vinificati in momenti diversi, rappresentano le espressioni più originali del terroir in cui nasce l’azienda, differenziandosi tra i due versanti di riferimento e le tenute di Pietra Marina e Le Sciarelle.
d.o.c. rosato

ARÌ

Freschezza e mineralità, eleganza e grande beva sono le caratteristiche di un vino ottenuto dalla varietà principe dell’Etna.
d.o.c. bianco

AURANTICA

Carricante e Catarratto raccolti alle falde del vulcano uniti in questo blend che esprime a pieno tutta la forza e il fascino dell’Etna.
etna doc BRUT SPUMANTE ROSATO

CATERINA DI PLACHI

Un metodo classico rosé con 24 mesi sui lieviti, ottenuto da vigneti che crescono sul versante Nord dell’Etna.
etna doc brut spumante

CATERINA DI PLACHI

Un metodo classico con 38 mesi sui lieviti ottenuto da vigneti che crescono sul versante Nord dell’Etna.
etna rosso d.o.c.

PLACO RISERVA

È un Etna rosso ottenuto da vigne vecchie che danno vita alle uve tipiche del vulcano, Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio.
etna rosso d.o.c.

PLACO

Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio in questo classico blend caratterizzato dalla tipica mineralità vulcanica.
Previous
Next